Master, Corsi e Consulenza Aziendale

+39 06/45471749

info@makeitso.it

Blog

aprile 28, 2021

Testimonianze aziendali al Master in Risorse Umane

Nel corso del Master in Gestione delle Risorse Umane erogato da Make it So vi sono continue e numerose occasioni di apprendimento, in primo luogo grazie alle sessioni formative di docenti professionali ed eccellenze nei loro rispettivi campi di applicazione, in secondo luogo attraverso le molte testimonianze aziendali che i nostri gentili ospiti si prestano a condividere con la Masterclass di Make it So.

Durante il terzo weekend di Master (16-18 Aprile) si sono svolti ben tre momenti di testimonianza: a partire dal Venerdì 16 Aprile con le esperienze di Ria Money Transfer ed ALTEN, e Sabato 17 Aprile grazie alla testimonianza di The New British Centre.

 

Attraverso il racconto di Michela della Valle, HR Manager in Ria Italia Srl (società di Ria Money Transfer), i nostri partecipanti hanno potuto conoscere una realtà aziendale multinazionale leader nel settore del Money Transfer, seconda rete più importante al mondo, essa appartiene al Gruppo Euronet Worldwide, Inc. (NASDAQ: EEFT).

La nostra ospite ha presentato alla classe l’azienda dettagliatamente, descrivendone la struttura capillare presente su tutto il territorio nazionale, illustrandone l’organigramma, i valori dominanti e per esteso i punti salienti caratterizzanti la cultura organizzativa in Ria Italia Srl. Michela della Valle ha inoltre illustrato in maniera molto esaustiva la strutturazione del reparto Human Resources e quali sono le specifiche attività che il reparto HR è tenuto a ricoprire e svolgere: amministrazione, gestione, formazione, compensation & benefit, sicurezza sul lavoro, sviluppo e selezione. Attraverso un’esplicitazione di quali siano le competenze ideali da ricercare in possibili candidati da selezionare (sia in termini di soft skill che hard skill), di quali passi si compone un iter di selezione (a partire dal budget aziendale che è possibile stabilire fin anche a ciò che contiene una proposta di assunzione), e di quali siano le principali attività di sviluppo che il reparto risorse umane di Ria Italia Srl intraprende, i nostri partecipanti hanno avuto la possibilità di osservare più da vicino e concretamente quali siano le attività a tutto tondo che concernono il ruolo di un HR Generalist all’interno di una grande azienda.

 

In secondo luogo si è svolta la testimonianza di ALTEN, attraverso il contributo di Silvana Belingheri e Gabriele Granata, Talent Acquisition Partners in ALTEN. I due ospiti hanno introdotto la realtà organizzativa di ALTEN Italia, filiale italiana del Gruppo ALTEN, che nasce in Francia nel 1988 ed è leader europeo nella consulenza tecnologica avanzata in ambito ingegneristico e ICT; sul territorio Nazionale ALTEN nasce nel 2004 e conta più di 1.8000 dipendenti con uffici distribuiti in ogni parte d’Italia (Milano, Bari, Roma, Napoli, Torino e molte altre). I due ospiti hanno descritto quali sono i principali compiti di una figura HR all’interno dell’azienda e quali tipologie di procedure di recruiting, formazione e sviluppo il reparto Risorse Umane di ALTEN adotta come best practices. Tale testimonianza è di prezioso valore per chiunque abbia desiderio di operare come HR all’interno di contesti Information Tecnology, un settore in costante crescita e sempre più fiorente del tessuto lavorativo italiano.

 

In chiusura della giornata formativa di Sabato 17 Aprile si è tenuta la terza ed ultima testimonianza del weekend di Master: attraverso il Case History descritto da The New British Centre.

La nostra gentile testimonial Eliana Mantrisi, HR Business Partner, ha riportato alla masterclass un Case History dal titolo “Attraction New Generation”, di attuale applicazione e forte importanza nel contesto attuale. Con l’avvio di questa iniziativa del reparto HR dell’azienda British Centre si è puntato ad attrarre talenti attraverso un nuovo approccio più digital e che coinvolge le principali piattaforme social (Linkedin, Facebook etc) e digitalizza le procedure selettive abitualmente concepite (ad esempio attraverso una prima scrematura dei candidati con video intervista registrata). Questa interessante rivoluzione del modo di concepire l’Employer Branding si adatta al nuovo mondo dei “Millennials” caratterizzato dal desiderio di semplificazione e velocizzazione dei contenuti da veicolare e delle procedure degli iter selettivi; inoltre la customizzazione e modernizzazione delle procedure di attraction di nuovi e giovani talenti permette di attrarre coloro i quali siano realmente in linea con il profilo descritto nella Job Description da ricoprire e tutti coloro che abbiano valori e motivazioni davvero in linea con lo specifico contesto culturale ed aziendale, tale approccio incrementa notevolmente l’engagement aziendale e previene turn over frequenti.

La testimonianza di Eliana Mantrisi permette ci conoscere alcune delle sfide con cui costantemente si interfacciano gli HR aziendali, e quali sono le possibili azioni da intraprendere per fronteggiarle al meglio: un valido esempio di HR 2.0!

Se desideri approfondire la tua conoscenza del mondo Human Resources e trovi interessanti le numerose e ricche occasioni di apprendimento grazie a momenti formativi e di testimonianze aziendali ti suggeriamo il nostro Master in Gestione delle Risorse Umane che partirà con la sua XXI Edizione il prossimo 13 Novembre!

, , , , ,
About Make It So
Make it So è una società di consulenza che opera a 360° nell'ambito dello Sviluppo Del Personale: Formazione, Recruiting, Assessment e Coaching per enti ed aziende che desiderano valorizzare il loro potenziale e per privati e professionisti intenti in uno sviluppo di carriera.