Master, Corsi e Consulenza Aziendale

+39 06/45471749

info@makeitso.it

Blog

Settembre 30, 2022

Digital transformation: opportunità per la formazione digitale

Make it So ha dato il via al nuovo anno formativo con la prima edizione del corso Formazione Formatori Digitali.

In un mondo in continua evoluzione, diventa sempre più importante rispondere alle esigenze che cambiano adattandosi a nuovi standard. La trasformazione digitale ha determinato un nuovo modo di lavorare, grazie all’utilizzo di strumenti e tecnologie che consentono una maggior interconnessione a persone geograficamente distanti tra loro.

La possibilità che persone fisicamente distanti si trovino nello stesso luogo virtuale ha determinato nuove opportunità per la formazione. I formatori che operano nell’era della trasformazione digitale devono essere consapevoli delle nuove possibilità, e conoscere strumenti e metodologie per sviluppare percorsi formativi digitali diventa essenziale.

Un’aula virtuale non ha le stesse caratteristiche di un’aula in presenza. È importante conoscere vantaggi e opportunità di questa nuova modalità, al fine di garantire una formazione efficace. In particolare, trovandosi davanti ad uno schermo per diverse ore di fila, è importante trovare nuovi modi per coinvolgere le persone. È qui che diventano fondamentali diversi tools digitali, come Slido, Mentimeter e Mural, tramite i quali i partecipanti possono rispondere in diretta a sondaggi e quiz, sviluppare un brainstorming, o collaborare all’interno dello stesso spazio digitale condiviso attraverso l’utilizzo di post-it virtuali.

In secondo luogo, affinché l’apprendimento sia efficace è importante che i discenti conoscano le caratteristiche dei partecipanti in termini di modalità di apprendimento. La prima giornata del corso ha avuto come focus l’apprendimento esperienziale e gli stili di apprendimento di Kolb. Essere consapevoli dell’esistenza di diversi stili di apprendimento è necessario affinché l’apprendimento sia facilitato. Conoscere le tipologie e le differenze tra questi stili è utile sia per la formazione in presenza sia per la formazione digitale. In particolare, è proprio in questo secondo caso che i formatori devono essere in grado di interagire maggiormente con i discenti al fine di individuare il loro stile e proporre attività che li sostengano nello sviluppo di nuove abilità e ne facilitino l’apprendimento.

 

Sulla base di quelle che sono le modalità dei discenti di approcciarsi all’apprendimento, il formatore può sviluppare un intervento formativo che permetta di vivere la miglior esperienza possibile ai partecipanti. Dal punto di vista della formazione digitale si possono sviluppare situazioni di apprendimento esperienziale tramite l’utilizzo della gamification o dei serious game.

La gamification si riferisce all’utilizzo di elementi presenti nel “gioco” e adattarli alle situazioni reali, consentendo l’apprendimento attraverso la competizione e il riconoscimento. Alcuni elementi di gamification possono essere l’ottenimento di premi, l’accumulazione di punti e il raggiungimento di determinati livelli. Un esempio di utilizzo della gamification in un percorso formativo digitale può essere l’apprendimento di specifiche nozioni attraverso quiz in cui l’accumulo di punti può sbloccare livelli successivi.

Dall’altra parte, per quanto riguarda i serious game, questi fanno riferimento al concetto di gioco in quanto tale. Il serious game non consiste nell’applicare le dinamiche di gioco ad una situazione non ludica, ma nel partecipare ad un gioco attraverso il quale apprendere qualcosa. Un esempio di utilizzo di un serious game per un programma formativo è l’escape room digitale. L’idea alla base dell’escape room è quella di sviluppare la collaborazione, il lavoro di squadra e il problem solving, per trovare indizi al fine di “uscire dalla stanza” e vincere il gioco. In ambito digitale, questo gioco può essere svolto tramite l’utilizzo della realtà virtuale, grazie alla quale i partecipanti possono visualizzare sui loro schermi il gioco e collaborare con gli altri componenti della squadra per vincere la sfida.

La trasformazione digitale ha fornito un’ampia gamma di nuove opportunità per il mondo della formazione. Alla luce di ciò, è fondamentale che chi opera in questo settore sappia rispondere ai nuovi scenari con i giusti strumenti per sviluppare una formazione digitale efficace.

Se vuoi conoscere l’impatto della digital transformation su altri aspetti del mondo delle risorse umane, iscriviti al Master Digital Transformation HR!

, , , , , , , ,
About Make It So
Make it So è una società di consulenza che opera a 360° nell'ambito dello Sviluppo Del Personale: Formazione, Recruiting, Assessment e Coaching per enti ed aziende che desiderano valorizzare il loro potenziale e per privati e professionisti intenti in uno sviluppo di carriera.