Master, Corsi e Consulenza Aziendale

+39 06/45471749

info@makeitso.it

Blog

luglio 27, 2018

Lo strumento del Bilancio delle competenze

Il Bilancio di Competenze è uno strumento dell’orientamento che negli ultimi anni si è diffuso sempre di più ed è diventato indispensabile per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro di oggi.
Tecnica di autovalutazione nata in Canada nel 1991, è stata utilizzata nell’orientamento scolastico e professionale in Francia, successivamente dal 2003, è stata introdotta anche in Italia, tramite la riforma Biagi.

Il Bilancio delle Competenze è una bussola che permette di orientarsi, attraverso il supporto di Coach dedicati, in un mercato del lavoro precario, instabile,  tramite un’analisi delle competenze personali e professionali con l’intento di determinare un progetto formativo e lavorativo in linea con caratteristiche della persona.

Lo strumento del B.C. spesso viene anche utilizzato dall’azienda anche in termine di mappatura delle competenze dei propri dipendenti, consente di fare un check up professionale, di avere una fotografia individuale rapida e concreta, facendo emergere le distintività e individuando i punti di miglioramento al fine di colmare i gap delle competenze rispetto agli obiettivi professionali.

“Quando ci troviamo a realizzare un progetto di mappatura delle competenze nelle aziende – dice Alexandra Kitsos di QJOB – il progetto ha sempre diversi obiettivi intermedi, ma la finalità è la stessa: aiutare l’azienda a conoscere meglio cosa sanno fare e cosa possono fare le persone, per permetterle di diventare più conscia delle proprie potenzialità e decidere come impiegare al meglio le proprie persone, aumentandone la soddisfazione e costruendo con esse un progetto di carriera”.

Un progetto in generale serve per:

  • Conoscere e valorizzare le competenze dei propri dipendenti
    • Sostenere un sistema premiante
    •         Svolgere azioni di replacement – job rotation
    •         Fornire linee gestionali ai manager
    •         Creare piani di carriera

I vantaggi non solo per l’azienda ma anche per le persone:  “Focalizzare le proprie motivazioni ed i propri obiettivi, all’interno di un processo di orientamento lavorativo, soprattutto per persone che sono alla ricerca di nuovi obiettivi professionali”, continua Alexandra Kitsos,  “sia che lavorino all’interno di un’azienda e desiderino scoprire quali nuovi traguardi raggiungere, sia che siano alla ricerca di un nuovo impiego e vogliano dunque mettere nero su bianco le proprie competenze, per presentarsi con maggiore efficacia presso altre realtà”.

Lo strumento principale per svolgere un bilancio delle competenze è il dialogo che si instaura con l’intervista, insieme ai questionari, griglie di valutazione ed autovalutazione. Al termine dell’attività viene prodotto un report contenente un dossier personale delle competenze.

L’attività di mappatura si realizza in un tempo compreso tra le dieci e le venti ore di lavoro, realizzando sessioni di circa novanta minuti ciascuna, poi in azienda a seconda degli obiettivi le ore posso diminuire o aumentare.

Il 13 Ottobre è in partenza la IX Edizione del Corso in Esperto in Orientamento Scolastico e Professionale, che persegue l’obiettivo di preparare alla professione di consulente per l’orientamento scolastico e professionale con una metodologia pratica si farà uso di strumenti d’indagine (test di autovalutazione, questionari, colloquio) e diverse tecniche narrative (autobiografia, scrittura creativa, foto linguaggio, visione di filmati).

Strutturato in 4 moduli, al fine di garantire tutte le nozioni principali per svolgere la professione di Orientatore, nel primo modulo verrà affrontata la tematica del Counseling Orientativo e del Bilancio delle Competenze, poi nei seguenti moduli si andrà nello specifico sulla progettazione e realizzazione e sugli strumenti utili da utilizzare.

 

 

 

 

About Make It So

Make it So è una società di consulenza che opera a 360° nell'ambito dello Sviluppo Del Personale: Formazione, Recruiting, Assessment e Coaching per enti ed aziende che desiderano valorizzare il loro potenziale e per privati e professionisti intenti in uno sviluppo di carriera.